Guarda che faccia!

Stefania Manetti, Pasquale Causa, Redazione Quaderni ACP

Lingua: Italian cartonato fotografico piccolo formato da 6 mesi

Il primo libro che il bambino possa manipolare e osservare con mamma e papà.

Titolo originale

Lingua originale

Italian

Autori

Stefania Manetti, Pasquale Causa, Redazione Quaderni ACP

Illustratore/i

Traduttore

Multimedia

Pagine

16

Prezzo di copertina

€ 5,90

EAN/ISBN

ISBN 8809037464

Editore

Giunti Kids

Anno di pubblicazione

2004

Paese di pubblicazione

Italy

Collana

Sezione bibliografica

Catalogo

Libri in edizione speciale NpL / NpM Dal 2004

Riconoscimenti

Recensione ufficiale Fissando il volto di chi lo circonda, il bambino impara a decodificare espressioni, umori e intenzioni. Ecco perché i sei volti fotografati in Guarda che faccia! costituiscono un ottimo avvio al rapporto di amicizia con i libri: il bambino sa già che le facce possono comunicare gioia, stupore, rabbia, sofferenza e, attraverso il libro, compie l’importante passaggio dall’oggetto reale all’immagine che lo rappresenta. Il passaggio è facilitato dal confronto che il libro suggerisce: i sei volti di bimbo esprimono sei diverse emozioni, cui vengono associate (e trascritte in sei diverse lingue) le corrispondenti espressioni verbali (Eh!Eh!, Ooh!Ooh!, Uff...ecc.). Un chiaro invito a riprodurle con adeguate espressioni facciali e vocali, e favorire così l’instaurarsi di un legame emotivo tra bambino e libro. Il formato piccolo e maneggevole, la rilegatura solida che tuttavia consente il facile spalancarsi delle pagine, gli angoli arrotondati, i colori vivaci rendono il libro adatto anche alle prime esplorazioni autonome del bambino. Angela Dal Gobbo e Rita Valentino Merletti

Recensioni degli utenti


Voto medio basato su 10 recensioni

Nicoletta

Candidato ai 20 libri per i Vent'anni di Nati per Leggere (1999-2000)

6-11-2018

Nives

“Guarda che faccia!” è stata la prima pubblicazione del programma Nati per Leggere, frutto della collaborazione della pediatra Stefania Manetti e i quaderni ACP. Questo libro apparentemente banale e semplice, ha alla base una complessità di studi delle neuroscienze che dimostrano che nei primi mesi di vita l’interesse del bambino è mosso essenzialmente dalle espressioni del volto umano. La mimica facciale e le emozioni che esso rappresenta sono la prima fonte di stimolo per il bambino piccolo, stimolo di risposta emotiva ma anche di imitazione e quindi di apprendimento. Le reazioni del bambino piccolissimo (da 6 mesi) di fronte alle immagini fotografiche di questo libro sono davvero sorprendenti: impara a prendere in mano il libro, a osservare le figure e ad imitare le emozioni dei volti rappresentati interagendo con l'adulto che ha accanto. Primo e unico libro di questo genere prodotto in Italia, ha avuto una diffusione straordinaria.

7-11-2018

Roberta

Candidato ai 20 libri per i vent'anni di Nati per Leggere (1999-2019)

20-11-2018

Provvidenza

Candidato ai 20 libri per i Vent'anni di Nati per Leggere (1999 - 2019).

21-11-2018

Maria elena

Candidato ai 20 libri per i vent'anni di Nati per Leggere (1999-2019)

27-11-2018

Annamaria

Candidato ai 20 libri per i Vent'anni di Nati per Leggere (1999-2000)

29-11-2018

Laura

Candidato ai 20 libri per i vent'anni di Nati per Leggere (1999-2019)

30-11-2018

Letizia

Candidato ai 20 libri per i vent’anni di Nati per leggere

4-12-2018

Nadia

Candidato ai 20 libri per i Vent'anni di Nati per Leggere (1999 - 2019)

7-12-2018

Caterina

Candidato ai 20 libri per i Vent'anni di Nati per Leggere (1999 - 2019)

18-01-2019